L’OG-GETTO che non GETTO: diamo nuova vita agli oggetti smarriti!

imagine oggetto che non getto

Con il nostro ultimo progetto, “l’OG-GETTO che non GETTO”, abbiamo vinto un bando col quale il Comune di Bologna ha deciso di consegnare ad associazioni residenti in città, gli oggetti smarriti in suo possesso.

Il nostro progetto è rivolto alle classi terze e quarte delle scuole di secondo grado della città. Alle classi che risponderanno al nostro invito entro il 20 gennaio 2018, verrà consegnato dai nostri operatori uno di questi oggetti SMARRITI. La “sfida” lanciata ai ragazzi è quella di scrivere un racconto che tragga ispirazione dall’oggetto proposto. PROPRIO per dare UNA NUOVA VITA ALL’OGGETTO STESSO. Gli elaborati selezionati dai docenti e inviati alla nostra associazione entro il 15 marzo, potranno rientrare tra quelli che costituiranno il volume “L’OG-GETTO che non GETTO”, corredato di foto e al centro di una piccola mostra che vedrà alcuni degli oggetti descritti messi all’asta con ricavi che saranno devoluti. Gli autori dei racconti selezionati avranno l’occasione di partecipare all’organizzazione e alla realizzazione della mostra, oltre a ricevere un buono da utilizzare in libreria.”

scarica i vincitori

scarica il comunicato

scarica il volantino

scarica il VADEMECUM per le scuole